Navigazione

Pulizie primaverili

7 consigli per finestre a prova di primavera

Finalmente il sole è tornato a splendere! Purtroppo però i raggi solari mettono anche in evidenza lo sporco sulle finestre. Con questi consigli le pulizie primaverili delle finestre saranno un successo.

Testo Rüdi Steiner
(Bild: Getty Images)

(immagine: Getty Images)

Evitare il sole

Non pulire mai le finestre quando il sole vi batte direttamente. L'acqua asciuga troppo rapidamente lasciando striature e aloni sui vetri.

Panno o spugna?

Non importa se preferisci pulire le finestre con un panno o una spugna. L'importante è non lavare i panni con l'ammorbidente perché lascerebbe striature sui vetri. Con la carta da giornale si ottengono anche risultati perfetti.

Rimuovere bene i residui

Il tergivetro ti aiuta a rimuovere i residui d'acqua dai vetri. Se non ce l'hai, utilizza un panno (senza ammorbidente, vedi sopra).

Se sei in vena di pulizie:

Uno per tutto

Sul mercato ci sono apparecchi fantastici che spruzzano il detergente, puliscono e rimuovono l'acqua. Sono molto pratici, veloci e non lasciano striature o aloni.

Asciugare in modo efficace

La regola generale è la seguente: quanto più velocemente asciughi i vetri, tanto meno striature rimarranno. Per la lucidatura consigliamo un panno in microfibra. Non ce l'hai a portata di mano? Nessun problema! Anche la carta da giornale è ideale per asciugare i vetri perché non si sfibra.

Consigli per la casa

Vorresti saperne di più?

Su Famigros trovi altri consigli utili e suggerimenti per lavare i vetri. Qui vai ai consigli.

I rimedi casalinghi

Invece del detergente spray puoi utilizzare acqua e sapone o qualcosa di simile. Buono a sapersi: l'acqua molto calcarea può essere la causa di striature e aloni. Per ovviare al problema basta aggiungere all'acqua un po' di aceto o succo di limone. Questi due rimedi sono anche perfetti per pulire in modo delicato. Un altro rimedio naturale è il tè nero. Già le nostre nonne ne conoscevano le proprietà pulenti: i tannini contenuti nel tè sciolgono infatti i depositi di grasso e lo sporco sui vetri.

Calze di nylon?

Lo sporco ostinato può essere rimosso molto bene con delle vecchie calze di nylon. Il tessuto sottile ha lo stesso effetto di una spugna fine e morbida. Provare per credere!

Aiutanti alternativi

Ulteriori articoli