Support Culture: Migros e la sua clientela sostengon...

Support Culture: Migros e la sua clientela sostengono le associazioni culturali svizzere

Al via la seconda edizione di Support Culture, una promozione Migros grazie alla quale la clientela può sostenere le associazioni culturali svizzere facendo acquisti. Per sostenere ancora di più le associazioni culturali partecipanti, quest'anno Migros collabora con rinomate istituzioni culturali professionali della Svizzera tedesca e francese. «Support Culture» durerà fino al 22 aprile 2024.

Data
Formato
Comunicato stampa

Che si tratti di un'orchestra d'archi a pizzico, di una compagnia teatrale per bambini e ragazzi o di un'organizzazione di festival: il panorama culturale svizzero con le sue associazioni è vario e rappresenta una parte importante della società. Migros sostiene le associazioni culturali in Svizzera per la seconda volta dal 2023 e mette a disposizione la somma di 6 milioni di franchi. Dal 6 febbraio le clienti e i clienti di Migros possono sostenere le associazioni culturali.

Quest'anno, alcune associazioni culturali avranno in particolare l'opportunità di presentare il lavoro svolto a un pubblico più vasto presso una rinomata istituzione culturale. Ad esempio, alla Fondation Beyeler di Basilea o al Festival dei fumetti di Lucerna. «Sarà molto emozionante per le associazioni interessate. Sono davvero contento del fatto che, insieme alle istituzioni culturali, possiamo offrire un'occasione simile alle associazioni», spiega Conradin Schaad, responsabile Sales Promotions di Migros , e aggiunge: «Grazie all'iniziativa, quest'anno Support Culture acquisirà un'importanza ancora maggiore per il panorama culturale svizzero».

Funziona così:
Dal 6 febbraio 2024 chi farà acquisti nei supermercati Migros e su Migros Online riceverà, ogni 20 franchi spesi, un buono cultura che potrà assegnare sul sito web «Support Culture» a una delle associazioni culturali aderenti. Inoltre sarà possibile sostenere le proprie associazioni preferite anche con una donazione diretta tramite Support Culture. La somma raccolta a sostegno di ciascuna associazione consentirà a quest'ultima di realizzare il desiderio precedentemente indicato. Ad esempio, le associazioni partecipanti alla prima edizione hanno potuto acquistare nuovi strumenti, organizzare un evento per l'anniversario o sostituire i vecchi costumi tradizionali.

L'anno scorso sono state ben 5600 le associazioni che hanno partecipato alla prima edizione della promozione «Support Culture» e cui sono stati distribuiti 6 milioni di franchi dal fondo di contributi Migros, nonché più di 194'000 franchi tramite donazioni dirette. Quest'anno le associazioni aderenti sono già quasi 6000. Nonostante l'avvenuto lancio della promozione, le associazioni culturali svizzere possono ancora iscriversi a Support Culture: su migros.ch/culture sono disponibili tutte le informazioni utili.

Migros è lieta di sostenere nuovamente le associazioni culturali svizzere insieme alla sua clientela, per la prima volta in collaborazione con le principali istituzioni culturali.

Link di approfondimento: www.migros.ch/culture

Contatto