I nostri progressi

Cifre chiave sull'economia circolare

La riduzione dei rifiuti e un'elevata percentuale di riciclaggio ci stanno a cuore. Per questa ragione ottimizziamo costantemente i nostri processi di reso, riciclaggio e smaltimento e cerchiamo di chiudere il più possibile il ciclo dei prodotti. Ci siamo anche posti degli obiettivi strategici e siamo trasparenti sui nostri progressi.

Come raccogliamo i nostri dati

Tutte le sedi aziendali che producono quantità rilevanti di rifiuti (cioè oltre 50 tonnellate all'anno) registrano sistematicamente i loro dati sui rifiuti in una banca dati a livello di gruppo. Questo avviene per lo più su base mensile e meno frequentemente su base annuale e riguarda soprattutto le sedi del commercio al dettaglio delle cooperative e di Migros Industrie. Vengono registrati sia i rifiuti risultanti dalle attività aziendali di vendita e produzione, sia i rifiuti generati dalla clientela che vengono conferiti nelle filiali.

I rifiuti prodotti dal commercio al dettaglio delle cooperative e da Migros Industrie rappresentano poco meno del 90% dei rifiuti prodotti dal Gruppo Migros nel suo complesso. Le categorie di rifiuti riportate (tabelle "Composizione dei rifiuti") e i processi di recupero (tabella "Processi di smaltimento") si focalizzano quindi su questi due settori di attività più rilevanti.

Per garantire la coerenza dei dati in tutto il gruppo, questi vengono raccolti con una metodologia unitaria e mediante maschere di input predefinite. Ciò include le quantità di rifiuti in tonnellate, le frazioni di rifiuti, i processi di smaltimento, nonché i destinatari e i costi di smaltimento. La qualità dei dati è garantita dal principio del triplo controllo: in primo luogo, i dati vengono inseriti sul posto in sede e approvati da un'altra persona responsabile. Successivamente uno/una specialista che opera a livello centrale nella Federazione delle cooperative Migros verifica la plausibilità di tutti i dati per l'intero Gruppo Migros e dà l'approvazione finale. Soltanto dopo questo passaggio i dati vengono pubblicati sia internamente che esternamente.

Qui scopri di più sulla nostra governance della sostenibilità

A che punto siamo

  • Economia circolare

    La nostra quota di riciclaggio è dell'83,1%.

    Ma abbiamo ottenuto ancora di più ...

Rifiuti

Le imprese del Gruppo Migros che generano le maggiori quantità di rifiuti, il più delle volte sono anche le proprietarie delle centrali operative, delle filiali e delle sedi di produzione. Ciò significa che attuiamo la gestione dei rifiuti secondo le nostre regole e controlliamo la qualità della raccolta, dello smistamento e dello stoccaggio dei rifiuti secondo criteri rigorosi. Ma implementiamo i nostri modelli di gestione dei rifiuti anche nelle sedi affittate o in cui è disponibile la necessaria infrastruttura di raccolta e smistamento.

Nelle sedi nelle quali l'incarico della gestione dei rifiuti è affidato a imprese terze, definiamo i principi e le condizioni mediante accordi contrattuali. Ciò significa che i nostri standard di qualità sono rispettati anche lì. Le nostre imprese non riciclano né distruggono rifiuti nelle proprie aziende. Tutti i rifiuti vengono riciclati da partner qualificati per il riciclaggio e lo smaltimento.

Nell'industria alimentare, la maggior parte dei rifiuti rientra nelle seguenti categorie: carta e cartone, rifiuti organici, rifiuti plastici o rifiuti non valorizzabili. I rifiuti pericolosi, invece, rappresentano una quota molto ridotta della quantità totale di rifiuti. I rifiuti speciali e le sostanze pericolose generati da Migros Industrie sono gestiti in conformità alla norma ISO 14001. Altri rifiuti speciali, come ad esempio vernici e pitture, arrivano nelle nostre filiali attraverso i resi dei clienti. Conferiamo questi rifiuti speciali ad aziende di riciclaggio qualificate per un corretto smaltimento.

  • Quantità di rifiuti

    Icona per aprire o chiudere
    Quantità di rifiuti del Gruppo Migros

    Quantità (in migliaia di tonnellate)

    2023

    2022

    2021

    2020

    2019

    Commercio al dettaglio delle cooperative1

    137,1

    140,2

    141,2

    128,6

    133,1

    Migros Industrie2

    141,3

    134,7

    135,2

    135,7

    99,0

    Commercio3

    33,1

    31,8

    31,7

    28,1

    24,7

    Servizi finanziari e viaggi4

    0,1

    0,1

    0,1

    0,1

    0,1

    Gruppo Migros

    311,6

    306,8

    308,2

    292,5

    256,9

    1 Filiali Migros, aziende di logistica Migros, Federazione delle cooperative Migros, Monte Generoso e tegut.
    2 Dal 2020 rientrano nel campo di applicazione anche altre sedi di Migros Industrie in Svizzera e all'estero.
    3 Denner, Digitec Galaxus (incluso l'estero) ed Ex Libris; esclusi migrolino e Migrol.
    4 Banca e Hotelplan Suisse.

    I dati sui rifiuti comprendono tutte le sedi che producono una quantità rilevante di rifiuti, ossia oltre 50 tonnellate all'anno (secondo il valore limite definito nell'ambito della gestione strategica dei rifiuti del Gruppo Migros). A causa di cambiamenti nel perimetro di consolidamento (acquisizioni o vendite di società e parti di società), ogni anno possono verificarsi rettifiche agli indicatori dell'anno precedente. Nel 2021 sono stati raccolti per la prima volta i dati sui rifiuti delle imprese tegut ed Ex Libris, con un conseguente aumento del volume di rifiuti rispetto agli anni precedenti.

    • Categorie di rifiuti

      Icona per aprire o chiudere
      Composizione dei rifiuti 2023 (vendita al dettaglio affidata alle cooperative)

      I dati comprendono i rifiuti delle filiali Migros, delle aziende di logistica Migros, della Federazione delle cooperative Migros, della Monte Generoso e di tegut.

      Categoria di rifiuti

      Quantità in tonnellate

      Percentuale della quantità totale

      Carta, cartone

      53'088

      38,7%

      Rifiuti organici

      28'835

      21,0%

      Rifiuti non valorizzabili

      25'622

      18,7%

      Plastiche

      16'902

      12,3%

      Legno, ingombranti, rifiuti edili, vari

      4'729

      3,5%

      Rifiuti speciali e soggetti a controllo (rifiuti elettronici, batterie, altri rifiuti speciali)

      4'098

      3,0%

      Metalli, vetro

      2'656

      1,9%

      Sottoprodotti di origine animale

      1'191

      0,9%

      Totale

      137'121

      100%

      Composizione dei rifiuti 2023 (Migros Industrie)

      I dati comprendono i rifiuti di tutte le sedi di Migros Industrie in Svizzera e all'estero.

      Categoria di rifiuti

      Quantità in tonnellate

      Percentuale della quantità totale

      Rifiuti organici

      77'886

      55,1%

      Sottoprodotti di origine animale

      36'265

      25,7%

      Rifiuti non valorizzabili

      6'517

      4,6%

      Carta, cartone

      6'408

      4,5%

      Rifiuti speciali e soggetti a controllo (rifiuti elettronici, batterie, altri rifiuti speciali)

      4'677

      3,3%

      Legno, ingombranti, rifiuti edili, vari

      5'053

      3,6%

      Plastiche

      2'920

      2,1%

      Metalli, vetro

      1‘570

      1,1%

      Totale

      141'296

      100%

      Recupero

      Per una migliore comprensione, le categorie di rifiuti e i processi di recupero sono mostrati in due tabelle separate. Tuttavia è possibile fare i seguenti collegamenti:

      Categoria di rifiuti

      Processo di recupero

      Legno, ingombranti, rifiuti edili, vari

      Recupero di materiali, inceneritore, incenerimento interno all'azienda, cementificio

      Rifiuti non valorizzabili

      Inceneritore, incenerimento interno all'azienda, cementificio

      Plastiche

      Recupero di materiali, inceneritore, incenerimento interno all'azienda, cementificio

      Metallo/vetro

      Recupero di materiali

      Rifiuti organici

      Fermentazione, foraggio per animali

      Carta, cartone

      Recupero di materiali

      Rifiuti speciali e soggetti a controllo

      Recupero di materiali, inceneritore, incenerimento interno all'azienda, cementificio

      Sottoprodotti di origine animale

      Foraggio per animali, fermentazione, inceneritore, incenerimento interno all'azienda, cementificio

      Definizioni relative ai processi di recupero

      • Recupero di materiali: riciclaggio meccanico

      • Foraggio per animali: alimentazione di animali domestici o da reddito

      • Fermentazione: compostaggio o trattamento anaerobico dei rifiuti organici con l'obiettivo di produrre biogas e fertilizzanti

      • Inceneritore, incenerimento interno all'azienda, cementificio: recupero di energia termica

      La quota rilevante dei rifiuti inceneriti dal Gruppo Migros è prodotta in Svizzera e viene incenerita in impianti di incenerimento sul territorio nazionale. Essi sfruttano il calore per fornire riscaldamento e produrre elettricità.

      • I processi di recupero in dettaglio

        Icona per aprire o chiudere
        Processi di recupero 2023 (commercio al dettaglio delle cooperative)

        I dati comprendono i rifiuti delle filiali Migros, delle aziende di logistica Migros, della Federazione delle cooperative Migros, della Monte Generoso e di tegut.

        Processo di recupero

        Quantità in tonnellate

        Percentuale della quantità totale

        Recupero di materiali

        79'143

        57,7%

        Inceneritori, incenerimento interno all'azienda, combustibile sostitutivo

        27'771

        20,2%

        Fermentazione

        27'672

        20,2%

        Discarica

        1'340

        1,0%

        Mangimi per animali

        811

        0,6%

        Compostaggio

        384

        0,3%

        Totale

        137'121

        100%

        Processi di recupero 2023 (Migros Industrie)

        I dati comprendono i rifiuti di tutte le sedi di Migros Industrie in Svizzera e all'estero.

        Processo di recupero

        Quantità in tonnellate

        Percentuale della quantità totale

        Mangimi per animali

        93'047

        65,8%

        Fermentazione

        13'280

        9,4%

        Inceneritori, incenerimento interno all'azienda, combustibile sostitutivo

        19'223

        13,6%

        Recupero di materiali

        11'698

        8,3%

        Compostaggio

        3'212

        2,3%

        Discarica

        836

        0,6%

        Totale

        141'296

        100%

        Recycling  

        I rifiuti sono un serbatoio di preziose risorse che possono essere reintegrate nel ciclo dei materiali. Allo stesso tempo, però, presentano diversi rischi ambientali. Per questo motivo attribuiamo grande importanza a evitare di generare rifiuti o a riciclarli nel modo più completo possibile.

        • Percentuale di riciclo

          Icona per aprire o chiudere

          Secondo la nostra definizione, la percentuale di riciclo comprende i seguenti processi di recupero: recupero di materiali, mangimi per animali, fermentazione, compostaggio.     

          Percentuale di riciclo (Gruppo Migros) 

          Campo di applicazione  

          2023 

          2022 

          2021 

          2020 

          2019 

          Commercio al dettaglio delle cooperative1 

           78,8%

          77,9% 

          77,5% 

          74,5% 

          72,5% 

          Migros Industrie  

          85,8% 

          85,0% 

          81,6% 

          80,1% 

          79,1% 

          Commercio2 

          89,2% 

          89,1% 

          86,4% 

          85,9% 

          82,1% 

          Servizi finanziari e viaggi3  

          62,7% 

          63,8% 

          58,8% 

          58,1% 

          52,8% 

          Gruppo Migros  

           83,1%

          82,2% 

          80,2% 

          78,6% 

          76,0% 

          1 Filiali Migros di tutte le cooperative, aziende di logistica Migros, Federazione delle cooperative Migros, Monte Generoso e tegut  
          2 Denner, Digitec Galaxus (incluso l'estero) ed Ex Libris; esclusi migrolino e Migrol  
          3 Banca Migros, Hotelplan Suisse

          Obiettivo: entro la fine del 2025 porteremo la quota di riciclaggio ad almeno il 77,6%.   

          Campo di applicazione  

          Stato  

          KPI  

          2023 

          2022 

          2021 

          2020 

          Rifiuti aziendali e dei clienti nelle dieci cooperative Migros 

          a buon punto   

          Quota di riciclaggio in % 

           78,5%

          77,1% 

          77,0% 

          75,8% 

          • Riduzione dei rifiuti inceneriti

            Icona per aprire o chiudere
            Obiettivo: entro il 2025 ridurremo la quantità di rifiuti non riciclabili a un massimo di 26'286 tonnellate. 

            Campo di applicazione  

            Stato  

            KPI  

            2023 

            2022 

            2021 

            2020 

            Rifiuti aziendali e dei clienti nelle dieci cooperative Migros  

            a buon punto

            Quantità di rifiuti inceneriti in tonnellate  

             23'500

            27'293 

            26'201 

            27'281 

            • Formazioni per collaboratrici e collaboratori

              Icona per aprire o chiudere
              Obiettivo: entro la fine del 2025 le collaboratrici e i collaboratori di 1190 filiali saranno formati alla differenziazione dei rifiuti.   

              Campo di applicazione  

              Stato  

              KPI  

              2023 

              2022 

              2021 

              2020 

              Supermercati e ipermercati Migros, Gastronomia Migros, negozi specializzati Migros  

              non a buon punto  

              Numero di filiali con formazioni svolte  

               450

              265 

               -

              Commento sullo stato dell'obiettivo alla fine del 2023:

              • Nel 2024, in tutte le cooperative saranno adottate misure per incrementare ulteriormente le attività di formazione nelle filiali.

              • Resi della clientela

                Icona per aprire o chiudere
                Resi dei clienti per tipo di materiale (commercio al dettaglio delle cooperative: filiali e aziende di logistica Migros)   

                Quantità  (in migliaia di tonnellate) 

                2023 

                2022 

                2021 

                2020 

                2019 

                Bottiglie in PET per bevande  

                 8,1

                8,5 

                8,7 

                8,8 

                8,7

                Altre bottiglie di plastica 

                 3,3

                3,2 

                3,1 

                3,3 

                3,2 

                Sacco per la raccolta della plastica  

                 0,7

                0,5 

                02 

                Rifiuti elettronici  

                 1,9

                2,2 

                2,3 

                2,4 

                2,7 

                Batterie  

                 0,3

                0,3 

                0,3 

                0,3 

                0,3 

                Capsule di caffè in alluminio  

                 0,4 

                0,4 

                0,3 

                0,1 

                Altri materiali vari 

                 0,5 

                0,5 

                0,6 

                0,6 

                0,7 

                Totale  

                 15,2

                15,7 

                15,5 

                15,6 

                15,6 

                1 Cartucce per il filtraggio dell'acqua, cartucce per montapanna, CD, rifiuti speciali (prodotti chimici, fanghi, vernici, olio esausto), lampadine 

                • Nuovi modelli per un'economia circolare

                  Icona per aprire o chiudere
                  Obiettivo: entro la fine del 2025 testeremo sulla base di tre prototipi come poter approfittare dei principi e dei metodi dell'economia circolare.

                  Campo di applicazione  

                  Stato  

                  KPI  

                  2023 

                  2022 

                  2021 

                  2020 

                  Negozi specializzati Migros   

                  a buon punto 

                  Numero di prototipi testati dal 2020 

                   3

                  Commento sullo stato dell'obiettivo alla fine del 2023:

                  Nel 2023 sono stati avviati o portati avanti tre progetti pilota nei negozi specializzati:

                  Imballaggi e plastica

                  Per gli imballaggi vale la regola "il meno possibile, ma quanto serve.". E, naturalmente, un'incentivazione come per l'economia circolare

                  • Incremento delle stazioni di riempimento "zero waste"

                    Icona per aprire o chiudere
                    Obiettivo: entro la fine del 2025, 55 filiali di 10 cooperative offriranno stazioni di riempimento "zero waste" per generi alimentari.

                    Campo di applicazione

                    Stato

                    KPI

                    2023

                    2022

                    2021

                    2020

                    Supermercati e ipermercati Migros

                    a buon punto

                    Numero di filiali con stazioni di riempimento "zero waste" per generi alimentari

                    51

                    -

                    -

                    -

                    Supermercati e ipermercati Migros

                    raggiunto l'obiettivo

                    Numero di filiali che offrono stazioni di riempimento "zero waste" per generi alimentari

                    10

                    -

                    -

                    -

                    • Prodotti senza microplastica

                      Icona per aprire o chiudere
                      Obiettivo: entro la fine del 2025 i nostri prodotti saranno al 100% privi di microplastiche.

                      Campo di applicazione

                      Stato

                      KPI

                      2023

                      2022

                      2021

                      2020

                      Supermercati e ipermercati Migros incl. Migros Online

                      a buon punto

                      Quota di fatturato senza microplastiche sul fatturato totale (in base al campo di applicazione)

                      96,4%

                      96%

                      94%

                      93%

                      Commento sullo stato dell'obiettivo alla fine del 2023:

                      • Già dal 2015 tutte le marche proprie Migros sono al 100% prive di microplastiche. La quota rispetto all'intero assortimento è attualmente del 96,4%, il che significa che l'obiettivo intermedio per il 2023 è stato raggiunto.

                      • Incremento della vendita sfusa di frutta e verdura

                        Icona per aprire o chiudere
                        Obiettivo: entro la fine del 2025, almeno un prodotto per ogni gruppo di merci o prodotti (per es. patate o pomodori) sarà in vendita sfuso e almeno un prodotto sarà proposto in un imballaggio privo di plastica.

                        Campo di applicazione

                        Stato

                        KPI

                        2023

                        2022

                        2021

                        2020

                        Supermercati e ipermercati Migros (assortimento nazionale di frutta e verdura)

                        a buon punto

                        Percentuale di gruppi di merci con almeno un prodotto in vendita sfusa

                        80%

                        -

                        -

                        -

                        Supermercati e ipermercati Migros (assortimento nazionale di frutta e verdura)

                        non a buon punto

                        Percentuale di gruppi di merci con almeno un prodotto in imballaggio privo di plastica

                        30%

                        -

                        -

                        -

                        Commento sullo stato dell'obiettivo alla fine del 2023:

                        • Gli imballaggi privi di plastica rappresentano una grande sfida per molti gruppi merceologici quando si tratta di garantire la qualità e la durata di conservazione dei prodotti e quindi di evitare gli sprechi alimentari. Tuttavia, ci stiamo impegnando per poter offrire imballaggi senza plastica nel maggior numero possibile di gruppi merceologici. L'offerta di imballaggi senza plastica deve essere vista soprattutto come un complemento alla vendita sfusa. Molti clienti non distinguono se possono acquistare un prodotto in vendita sfusa o in un imballaggio senza plastica. Vogliono innanzitutto fare a meno della plastica, cosa che si ottiene con entrambe le soluzioni.

                        • Riduzione del materiale d'imballaggio

                          Icona per aprire o chiudere
                          Obiettivo: entro la fine del 2025, ridurremo il materiale di imballaggio utilizzato del 5% rispetto al 2020.

                          Campo di applicazione

                          Stato

                          KPI

                          2023

                          2022

                          2021

                          2020

                          tutti i prodotti di Migros Industrie, compresi quelli esportati

                          a buon punto

                          Riduzione in percentuale del materiale di imballaggio utilizzato rispetto al 2020

                          3%

                          2%

                          -

                          -

                          • Aumento della riciclabilità degli imballaggi

                            Icona per aprire o chiudere
                            Obiettivo: entro la fine del 2025 tutti gli imballaggi saranno riciclabili.

                            Campo di applicazione

                            Stato

                            KPI

                            2023

                            2022

                            2021

                            2020

                            tutti i prodotti di Migros Industrie, compresi quelli esportati

                            non a buon punto

                            Percentuale di imballaggi riciclabili

                            65%

                            69%

                            69%

                            -

                            Commento sullo stato dell'obiettivo alla fine del 2023:

                            • Stiamo lavorando alacremente per rendere riciclabili le confezioni dei nostri prodotti a marchio proprio. Nel 2023, per esempio, l'imballaggio della carne di pollame è passato da vaschette gialle a vaschette trasparenti, rendendole riciclabili. Altri progetti sono in programma e garantiranno ulteriori progressi entro il 2025.

                            • Aumento della percentuale di materiali riciclati negli imballaggi

                              Icona per aprire o chiudere
                              Obiettivo: entro la fine del 2025, il 50% di tutti gli imballaggi sarà costituito da materiali riciclati.

                              Campo di applicazione

                              Stato

                              KPI

                              2023

                              2022

                              2021

                              2020

                              tutti i prodotti di Migros Industrie, compresi quelli esportati

                              non a buon punto

                              Percentuale di materiale riciclato negli imballaggi

                              41%

                              40%

                              36%

                              -

                              Commento sullo stato dell'obiettivo alla fine del 2023:

                              • L'obiettivo è stato mancato per poco. A seconda del gruppo di prodotti e del materiale di imballaggio, il raggiungimento dell'obiettivo è molto elevato. Molte bottiglie per bevande in PET sono già realizzate con materiale riciclato al 100%, mentre l'uso di cartone riciclato o di PE (plastica) riciclato a diretto contatto con gli alimenti non è (ancora) possibile, il che rende il raggiungimento dell'obiettivo molto impegnativo.

                              • Aumento della percentuale di imballaggi rinnovabili

                                Icona per aprire o chiudere
                                Obiettivo: entro la fine del 2025, il 60% di tutti gli imballaggi sarà realizzato con materie prime rinnovabili.

                                Campo di applicazione

                                Stato

                                KPI

                                2023

                                2022

                                2021

                                2020

                                tutti i prodotti di Migros Industrie, compresi quelli esportati

                                non a buon punto

                                Percentuale di materie prime rinnovabili negli imballaggi

                                53%

                                52%

                                50%

                                -

                                Commento sullo stato dell'obiettivo alla fine del 2023:

                                • Laddove tecnicamente possibile ed ecologicamente sensato, in futuro realizzeremo anche altri imballaggi in materie prime rinnovabili.

                                • Statistiche sui materiali di imballaggio rinnovabili e non rinnovabili

                                  Icona per aprire o chiudere

                                  Poiché è tramite la nostra industria propria che abbiamo un influsso diretto sulla progettazione degli imballaggi, possiamo rilevare le quantità di imballaggi solo per Migros Industrie (tutti i prodotti, compresi quelli esportati). I prodotti di Migros Industrie coprono anche gran parte dell'assortimento dei supermercati Migros. Restano dunque esclusi i prodotti di marche terze e le marche proprie dei supermercati Migros prodotte però da fornitori terzi.

                                  Definizione di materiali di imballaggio non rinnovabili:

                                  • Materiali di imballaggio realizzati con materie prime non rinnovabili (materia sintetica, alluminio, lamiera stagnata, vetro)

                                  Definizione di materiali di imballaggio rinnovabili:

                                  • Materiali di imballaggio a base di legno (cartone, carta, materiali di fibre naturali, ecc.)

                                  • Materiali di imballaggio a base materie prime rinnovabili (PET ricavato da riciclaggio di CO2, bioplastiche, ecc.)

                                  Quantità di materiali di imballaggio rinnovabili e non rinnovabili (Migros Industrie)

                                  Quantità in tonnellate

                                  2023

                                  2022

                                  2021

                                  2020

                                  2019

                                  Materiale di imballaggio acquistato non rinnovabile

                                  35’056

                                  34’833

                                  35’056

                                  35’911

                                  34’543

                                  Materiale di imballaggio acquistato rinnovabile

                                  39’532

                                  39’280

                                  37’550

                                  36’537

                                  33’138

                                  Totale materiale di imballaggio acquistato

                                  74'588

                                  74’113

                                  75'099

                                  72’447

                                  67’681

                                  • L'aumento dei volumi dopo il 2020 è dovuto al miglioramento della qualità dei dati.

                                  Acquisto di materie prime riciclate (Migros Industrie)

                                  Percentuale del totale

                                  2023

                                  2022

                                  2021

                                  2020

                                  2019

                                  Quota di materie prime riciclate sul materiale di imballaggio acquistato

                                  41%

                                  39%

                                  36%

                                  36%

                                  33%

                                  Spreco alimentare

                                  Ci impegniamo già da anni nella lotta allo spreco alimentare. Perseguiamo obiettivi chiari per ridurre gli sprechi alimentari lungo l'intera catena del valore.

                                  • Riduzione della percentuale totale di spreco alimentare

                                    Icona per aprire o chiudere
                                    Obiettivo: entro la fine del 2025 ridurremo lo spreco alimentare del 20%, a un totale di 1,07%.

                                    Campo di applicazione

                                    Stato

                                    KPI

                                    2023

                                    2022

                                    2021

                                    2020

                                    Supermercati e ipermercati Migros

                                    non a buon punto

                                    Percentuale di spreco alimentare

                                    1,20%

                                    1,39%

                                    1,33%

                                    1,22%

                                    Commento sullo stato dell'obiettivo alla fine del 2023:

                                    • Le cooperative Migros continuano a dare priorità alla misurazione accurata e alla riduzione dei rifiuti alimentari. Le misure adottate riguardano in particolare le categorie della carne e del pesce a causa della loro elevata rilevanza ambientale.

                                    • Misure a monte e a valle della catena del valore

                                      Icona per aprire o chiudere
                                      Obiettivo: supportiamo la catena del valore aggiunto a monte e a valle in modo da ridurre con un risultato misurabile il relativo spreco alimentare. Fino al 2025 deve essere attuata almeno una misura ogni anno.

                                      Campo di applicazione

                                      Stato

                                      KPI

                                      2023

                                      2022

                                      2021

                                      2020

                                      Supermercati e ipermercati Migros

                                      a buon punto

                                      Numero di misure all'anno

                                      3

                                      3

                                      3

                                      1

                                      Commento sullo stato dell'obiettivo alla fine del 2023:

                                      Nel 2023 sono state attuate con successo tre misure:

                                      • In stretta collaborazione con diversi partner industriali, è stata condotta un'intensa attività di ricerca per lo sviluppo di prodotti gustosi e salutari da flussi secondari. Questa cooperazione ha portato allo sviluppo di tre prodotti sostitutivi della carne, che saranno prodotti da Migros Industrie e commercializzati nei supermercati nel 2024.

                                      • Durante il convegno delle consumatrici e dei consumatori dell'8 giugno, si è svolto presso la Federazione delle cooperative Migros (FCM) un vivace dibattito tra gli stakeholder interni ed esterni sul tema dello spreco alimentare. Rappresentanti della ricerca, dell'industria, della politica e della tutela dei consumatori si sono scambiati visioni e soluzioni concrete.

                                      • Un progetto pilota di successo per la logistica legata alla raccolta separata dei materiali nella Cooperativa Migros Aare ha portato a un raddoppio delle donazioni di cibo alle organizzazioni caritatevoli.

                                      Approfondisci l'argomento

                                      Dietro le cifre ci sono storie molto ricche. Scopri nelle nostre storie tante altre cose sul nostro impegno a favore dell'economia circolare.

                                      Tutte le stories

                                      Potrebbe interessarti anche