Navigation

Finestra aperta

Consigli e astuzie

Con queste astuzie il tuo appartamento resta bello fresco

Le temperature salgono: è giunta l'ora di un po' di refrigerio. Con questi nove consigli starai piacevolmente al fresco e terrai il caldo lontano dal tuo appartamento, senza dover ricorrere ad apparecchi ad alto consumo di energia.

Di
Nina Huber
Data
Formato
Suggerimento

1. Via i tappeti 

Arrotola i tappeti e collocali in cantina o in soffitta. Essi accumulano infatti calore. Riponi anche le coperte morbide fino al prossimo autunno.

2. Modalità off

Se sono accesi, anche in modalità standby, gli elettrodomestici come computer e televisori si scaldano e riscaldano pure l'ambiente circostante. Concedi pertanto una pausa ai tuoi apparecchi almeno di notte o quando sei fuori.

3. Condizionatore naturale

Quando arieggi le stanze, puoi spruzzare un po' di acqua sulle tende: con le ventate d'aria ti sembrerà di aver acceso un condizionatore. Puoi anche stendere la biancheria umida nell'appartamento. Grazie all'evaporazione della relativa umidità l'aria si rinfrescherà. Ciò è tuttavia consigliato solo in caso di caldo secco. Troppa umidità può infatti far ammuffire le pareti.

Guarda le tende in vendita da Micasa

4. Arieggia l'appartamento di buon mattino

Il momento in cui arieggi il tuo appartamento è decisivo: nelle prime ore del mattino si registrano infatti le temperature più basse della giornata. Ottieni il miglior refrigerio se puoi arieggiare in modo trasversale, ossia aprendo porte e finestre di locali posti uno di fronte all'altro. Se possibile, apri anche la porta di casa. Non dimenticare di spalancare pure le ante degli armadi, perché è proprio qui che si accumula il calore.

5. Piante per un'aria buona

Le piante hanno la caratteristica di far evaporare l'acqua, rinfrescando gli ambienti. Inoltre, «puliscono» l'aria filtrando le sostanze tossiche e rilasciando ossigeno. Il miglior effetto possibile si ottiene con le piante a foglia larga, per esempio la Monstera, l'«uccello del paradiso» e la Calathea.

6. Usa lenzuola di lino

Il lino è più traspirante del cotone e ha un effetto rinfrescante: in caso di caldo intenso è possibile una differenza di temperatura di fino a quattro gradi tra il corpo e il lino rispetto all'aria. Il lino assorbe bene l'umidità e la rilascia rapidamente nell'ambiente. È questo il motivo per cui con il lino sudiamo meno. Nelle notti particolarmente calde puoi forse rinunciare al tuo piumino e sostituirlo con un sottile lenzuolo?

7. Raffredda il corpo

Una doccia può essere di aiuto per trovare un po' di refrigerio. Ma attenzione a non esagerare con il freddo: una doccia con acqua molto fredda fa restringere i vasi sanguigni e i pori sudoripari. Il corpo vorrà però nuovamente scaldarsi e, a tale scopo, dovrà aprire i pori, il che è faticoso e riscalda il corpo. L'ideale sarebbe utilizzare acqua tiepida, anche quando hai sete. Se bevi acqua ghiacciata, infatti, sudi meno perché hai trovato refrigerio. Il sudore, però, è proprio ciò che abbassa la temperatura corporea. Possono invece rivelarsi utili gli asciugamani umidi sulla nuca e sui polsi. Per dormire puoi riempire una borsa dell'acqua calda con acqua fredda.

Scopri la biancheria da letto in lino di Micasa

8. Piatti freddi

Quando fa tanto caldo abbiamo voglia soprattutto di pasti più leggeri e freschi. Inoltre, è pratico anche non accendere forno e fornelli dato che non riscaldano sensibilmente solo il nostro cibo, ma anche la nostra casa.

9. Meglio il buio

Il trucco è vecchio, ma ha davvero un ottimo effetto: durante la giornata tieni chiuse le finestre e abbassa le tapparelle. È importante proteggere le finestre dalla luce diretta del sole proveniente dall'esterno, poiché altrimenti il vetro si riscalderebbe comunque e rilascerebbe il calore all'interno. Se hai un lucernario, puoi cercare di coprirlo dall'esterno con un foglio di alluminio a mo' di isolante. Hai piante da appartamento? Se possibile, collocale in una stanza orientata a est e lascia la finestra chiusa, ma non oscurata.

Insieme per il clima

Così risparmi corrente ed energia. E contribuisci a proteggere il clima.

Tutte le stories