Olio di oliva e olive

Aumento del prezzo

Perché il prezzo dell'olio di oliva è aumentato all'improvviso?

Le olive e l'olio di oliva stanno diventando sempre più cari. Enrico Antonini di Acquisti Migros spiega perché.

Di
Yvette Hettiger
Data
Formato
Intervista

I prezzi dell'olio di oliva sono in aumento. ­Perché?

Nel 2023 tutti i Paesi produttori europei hanno avuto raccolti scarsi in termini di quantità e qualità. Questo rende l'olio più costoso sul mercato mondiale. Dopo aver rinunciato ad aumentare i prezzi l'anno scorso, ora dobbiamo adeguarli man mano. Una bottiglia da 750 millilitri di Alexis Koroneiki costa attualmente 11.95 franchi rispetto ai 10.80 precedenti.

Perché i raccolti non sono andati bene?

Soprattutto a causa della persistente siccità in Paesi produttori come la Grecia e la Spagna. Il problema si era già verificato nel 2022 e naturalmente riguarda anche le olive.

I prezzi torneranno a scendere?

Dipende dal raccolto di olive della prossima ­stagione. Ne sapremo di più a giugno.

Dobbiamo aspettarci scaffali vuoti nei negozi?

Per il momento no. Non prevediamo interruzioni fino alla metà dell'anno. Fino ad allora le consegne sono garantite.