La nostra responsabilità

OCSE e diritti umani

Dovere di diligenza legale

Una direzione aziendale responsabile per noi non è solo naturale, ma è anche la base del nostro successo. L'applicazione delle Linee guida dell'OCSE ci consente di adempiere al nostro dovere di diligenza e di mitigare il più possibile l'impatto sociale e ambientale.

Procedura relativa al dovere di diligenza

Secondo le Linee guida dell'OCSE, il "dovere di diligenza" è la procedura che le imprese dovrebbero attuare per individuare, prevenire, mitigare e rendere conto di come affrontano gli impatti negativi, effettivi e potenziali, nelle rispettive attività, nella catena di fornitura e nelle altre relazioni commerciali.

Il nostro approccio gestionale alla due diligence aziendale segue le fasi definite nelle Linee guida dell'OCSE.

  • 1. Integrare la condotta d'impresa responsabile nell'ambito delle politiche e dei sistemi di gestione dell'impresa

    Icona per aprire o chiudere

    Dal 2022, presso la Federazione delle cooperative Migros (FCM) è stato istituito un gruppo di lavoro interdisciplinare per ancorare strategicamente le Linee guida dell'OCSE all'interno dell'azienda. Il gruppo di lavoro, che dirige l'attuazione strategica delle Linee guida in tutto il Gruppo Migros, è composto da rappresentanti dei settori Sostenibilità e Legal & Compliance e lavora a stretto contatto con i reparti Finanze, Gestione dei rischi, Risorse umane e Revisione interna. Esiste inoltre un gruppo di gestione che monitora l'attuazione.

    Ogni impresa del Gruppo Migros dispone di un referente centrale che è responsabile per l'ancoraggio dell'attuazione di tutte le questioni di sostenibilità, incluse le Linee guida dell'OCSE, all'interno della stessa.

    Le Linee guida dell'OCSE sono coperte dai sistemi di gestione vigenti; le poche lacune esistenti vengono colmate tempestivamente.

    I capitoli sui diritti umani e l'ambiente sono integrati nei requisiti del Gruppo Migros indicati nelle linee guida sulla sostenibilità del Gruppo Migros.

    Gestiamo gli interessi dei consumatori nell'ambito della gestione della qualità a livello di Gruppo e attraverso il sistema di gestione della protezione dei dati. Il tema della lotta alla corruzione fa parte del nostro Codice di condotta, che costituisce la base del nostro sistema di gestione della compliance. Il capitolo "Occupazione e relazioni industriali" è coperto dal CCNL del Gruppo Migros.

    Di più sulla nostra governance della sostenibilità

    • 2. Individuare e valutare gli impatti negativi, effettivi e potenziali, associati alle attività, ai prodotti o servizi dell'impresa

      Icona per aprire o chiudere

      Nel 2023 il Gruppo Migros ha sviluppato ulteriormente la sua analisi di materialità e ha applicato la metodologia della "doppia materialità".

      Per tutti i temi adottiamo un approccio basato sul rischio; ciò significa che laddove la probabilità che si verifichi un impatto negativo e che questo sia grave è elevata, svolgiamo un'ampia procedura relativa al dovere di diligenza. Nelle pagine dei rispettivi temi è indicato cosa ciò comporta nel singolo caso.

      • 3. Porre fine a, prevenire e mitigare gli impatti negativi

        Icona per aprire o chiudere

        Abbiamo definito strategie, misure e obiettivi concreti per ogni tema chiave e li rendiamo noti in modo trasparente sul nostro sito web aziendale.

        • 4. Monitorare l'implementazione e i risultati

          Icona per aprire o chiudere

          Tutti gli obiettivi e i requisiti delle linee guida sulla sostenibilità del Gruppo Migros sono sottoposti a un controllo della sostenibilità una volta all'anno. Grazie a un rapporto interno sullo stato di avanzamento dei lavori che riporta i risultati, lo stato di attuazione diventa trasparente e l'attuazione delle Linee guida dell'OCSE può essere gestita in modo ottimale dalle persone responsabili delle decisioni.

          A seconda del tema, esistono ulteriori meccanismi di controllo. Ad esempio, il rispetto degli standard sociali presso i fornitori viene verificato mediante audit in loco.

          • 5. Comunicare su come l'impresa affronta gli impatti

            Icona per aprire o chiudere

            Nell'ambito della nostra rendicontazione annuale di sostenibilità comunichiamo in modo trasparente i nostri impatti, i nostri approcci gestionali e i nostri progressi attenendoci agli standard della Global Reporting Initiative (GRI). La rendicontazione di sostenibilità 2023 sarà pubblicata il 26 marzo 2024, in concomitanza con il rapporto d'esercizio del Gruppo Migros.

            L'attuazione delle Linee guida OCSE è un processo continuo che verifichiamo e aggiorniamo regolarmente. Data la complessità e la diversità dei settori del Gruppo Migros, come primo passo diamo priorità agli impatti e ai settori di attività più importanti.

            Panoramica dei capitoli OCSE

            Come ci assumiamo la nostra responsabilità

            Leggi le nostre storie per scoprire cosa facciamo per mettere in pratica le Linee guida dell'OCSE.

            Tutte le stories

            Potrebbe interessarti anche questo