Un uomo con un cestino della spesa Migros davanti a un banco frigo in una filiale

La Migros riduce i prezzi di 400 prodotti

Cosa sarà più conveniente, Peter Diethelm?

La Migros riduce i prezzi di oltre 400 prodotti di uso quotidiano. Peter Diethelm, responsabile della neocostituita società Migros Supermercati SA, spiega perché e cosa può aspettarsi la clientela in futuro.

Di
Kian Ramezani
Data
Formato
Intervista

La Migros Supermercati SA ha cominciato in gennaio la sua attività. Avete iniziato bene?

Sì, e dopo gli impegnativi preparativi per la costituzione di Migros Supermercati SA, ora non vedo l'ora di concentrarmi sul lavoro operativo insieme al mio team. Il ­nostro obiettivo dichiarato rimane quello di migliorare l'organizzazione dell'attività dei supermercati ­Migros di tutte e dieci ­le cooperative regionali e di unire le forze laddove sia opportuno farlo. Il mio team e io siamo molto motivati e vogliamo mostrare rapidamente alla nostra clientela i primi risultati.

Il primo atto ufficiale tangibile è la riduzione dei prezzi. Era previsto?

Semplificare la nostra attività di supermercato non è qualcosa che facciamo per noi stessi. Abbiamo sempre ­spiegato che gli incrementi di efficienza devono essere percepiti dalla clientela. Siamo ancora all'inizio, ma le attuali riduzioni di prezzo sono un primo passo verso la realizzazione di questa promessa. A causa dell'inflazione, negli ultimi tempi i prezzi si sono mossi soprattutto verso l'alto. Ed è nostra intenzione correggere questa tendenza.

Quali sono i prodotti interessati e di quanto verrà abbassato il prezzo?

In totale abbiamo ridotto i prezzi di più di 400 prodotti. Oltre agli alimenti di base come tè, pane, formaggio e carne, l'assortimento comprende anche prodotti convenience come barrette Farmer, birchermuesli e millefoglie nonché tutta una serie di articoli per la cura del corpo. I ribassi di prezzo sono diversi e vanno dal 3 al 20%. Per esempio, una bottiglia di sciroppo di lamponi costa ora 2.95 CHF invece di 3.70 CHF. In questo caso trasmettiamo 1:1 alla clientela i nostri ­prezzi di acquisto più vantaggiosi.

In base a quali criteri sono stati scelti i prodotti da ribassare?

Per noi è importante includere ­soprattutto articoli di uso quotidiano. I ribassi di prezzo devono favorire il maggior numero possibile di persone e riflettersi concretamente sul portafoglio.

Sono previsti altri ribassi di prezzo quest'anno? Cosa intende fare inoltre la Supermercati SA?

Come ho detto, siamo solo all'inizio e naturalmente intendiamo continuare a lavorare sui nostri prezzi. Nel contempo vogliamo anche che i nostri clienti ottengano di più per il loro denaro. Stiamo investendo nell'espansione e nell'ammodernamento della nostra rete di filiali nonché in assortimenti più chiari e semplici. Nelle nostre considerazioni ci concentriamo costantemente sulle esigenze della clientela. E su questo punto saremo giudicati.