Marcel Ducceschi

Digitalizzazione

«Ho costruito una scuola in Kenya insieme a mia moglie»

È il «Mister Barcode» della Migros: Marcel Ducceschi ha portato avanti la digitalizzazione delle catene di fornitura. Adesso va in pensione, ma sicuramente non se ne starà con le mani in mano.

Di
Jörg Marquardt
Data
Formato
Story

Cosa sto facendo

«Lavoro da 45 anni per la Migros. Quale responsabile ‹Digital Supply Chain› mi impegno a rendere ancora più efficienti le catene di fornitura grazie all'interconnessione digitale con i nostri fornitori. Attualmente mi occupo soprattutto della sostituzione del codice a barre. Questo codice serve all'identificazione della merce e viene letto con uno scanner alla cassa. Nel frattempo, a 50 anni dall'invenzione del codice a barre, vi sono alternative interessanti: nuovi codici bidimensionali salvano molte più informazioni, per esempio la data minima di conservabilità. Questo ci aiuterà in futuro nella lotta contro lo spreco alimentare e crea più trasparenza. Il cambiamento non avverrà sotto la mia responsabilità perché a fine ottobre andrò in pensione. Da quel momento mi calerò nel ruolo del cliente critico. Non ho difficoltà a lasciare il lavoro perché so che sarà in buone mani, ma gli ultimi giorni lavorativi saranno sicuramente accompagnati da una sensazione strana. Dopotutto sono proprio cresciuto con la Migros.»

1. Il mio progetto in Africa

«Dieci anni fa, io e mia moglie abbiamo acquistato un terreno in Kenya e vi abbiamo costruito una scuola con un asilo. La ‹Shining Stars Academy› si trova a Rabai nelle vicinanze di Mombasa. La gestiamo insieme a un'amica kenyota e la finanziamo interamente con mezzi propri e donazioni di amici. Attualmente circa 380 bambini e bambine fra i 3 e i 14 anni frequentano la ‹Shining Stars Academy›.»

Maggiori informazioni sono disponibili su www.migmag.ch/shiningstars.

2. Il mio hobby

«Questo frutto bizzarro cresce nel mio giardino e proviene da un cedro chiamato ‹mano di Buddha›. Ha poca polpa, ma la scorza è ideale per preparare dolci. Complessivamente mi prendo cura di circa 20 diverse piante di agrumi.»

3. Il mio prodotto Migros

«Mi piace la vasta offerta di yogurt della Migros. I miei preferiti sono gli yogurt Elsa.»

4. La mia persona del cuore

Barbara & Marcel Ducceschi

«Mia moglie Barbara è la persona più importante della mia vita. Insieme ci occupiamo di progetti sociali. Spesso si preoccupa quando parto al servizio della Croce Rossa, per esempio in un'area colpita dal terremoto. Malgrado ciò, sostiene la mia missione e questo non è per niente scontato.»

5. La mia missione

«Sono membro di un team logistico di emergenza della Croce Rossa Svizzera. Quando avviene una catastrofe naturale da qualche parte nel mondo, siamo sul luogo nel giro di 48-72 ore. Lì organizziamo la logistica per gli aiuti umanitari e garantiamo che arrivino tempestivamente alle persone bisognose.»