Gusci d'uovo rotti su un piatto

Sostanze pregiate

Ecco perché non dovresti mai buttare i gusci delle uova

I gusci delle uova contengono molto calcio ed è quindi un gran peccato buttarli nei rifiuti organici. E comunque, con un po' di destrezza e manualità, puoi ricavarne dei graziosi accessori.

Di
Nina Huber
Data
Formato
Suggerimento

Fertilizzante naturale

I gusci d'uovo sono composti al 90% da calcio. Tutte le piante che necessitano di calcio ti ringrazieranno se li triturerai e li spargerai sul terreno come fertilizzante. Tra i vegetali che gradiranno assai ci sono peonie, crisantemi, pomodori, cipolle, ribes, erba cipollina, bietole e sambuco. E per massimizzare l'efficacia, puoi anche innaffiare le piante con l'acqua di bollitura delle uova non appena si sarà raffreddata.

Barriera anti-lumache

Fai l'orto? Allora puoi proteggere la tua insalata disponendovi attorno una linea di scaglie grossolane di gusci d'uovo. Le lumache detestano strisciare sui loro bordi taglienti.

Per un caffè filtrato delicato

Se ti piace il caffè filtrato, dovresti provare a mettere qualche scaglietta di guscio d'uovo ben pulita nel caffè in polvere adagiato nel filtro. Così il tuo caffè non solo sarà arricchito di prezioso calcio ma avrà anche un gusto meno amaro.

Gusci da gustare

Certo, l'idea di masticare coriacei gusci d'uovo non pare molto appetitosa. Ma se li pesti finemente in un mortaio e li mescoli al muesli o li metti nel frullatore insieme alla frutta per farne uno smoothie, otterrai una porzione supplementare di calcio, un nutriente decisamente importante per le ossa e i denti.

Creare mini imbuti

Versare un liquido in un contenitore dall'apertura stretta è alquanto rognoso. Se non hai a portata di mano un imbuto adatto a travasare per esempio dello sciroppo in una bottiglia dal collo stretto, in un attimo puoi ricavarne uno dal guscio di un uovo. Con un ago grosso o uno spiedino, fai un foro sul fondo del guscio, prestando la dovuta attenzione!

Coltivare piantoni

Una volta che hai spazzolato ben bene a cucchiaiate il tuo uovo alla coque, ti trovi in mano un vasetto naturale per coltivare i piantoni. Un sistema davvero pratico, perché quando andrai a travasare la piantina, potrai metterla nel terreno direttamente insieme al guscio d'uovo, che in seguito si decomporrà e fungerà al contempo da fertilizzante. Con il crescione, in particolare, l'operazione è facilissima: riempi il guscio dell'uovo con un cucchiaio di terriccio, cospargi con dei semi di crescione e annaffia con cura. Dopo due giorni spunteranno già le prime foglioline verdi. Come sottovaso usa pure un bel portauovo o semplicemente il cartone delle uova.

Candele con i gusci d'uovo fai da te

Per questa graziosa decorazione pasquale ti serve un po' di abilità manuale. Lava accuratamente il guscio d'uovo vuoto. Prendi dei residui di cera di candela o del granulato di cera e fallo fondere. Quindi inserisci uno stoppino (consiglio: avvolgine l'estremità intorno a uno stuzzicadenti) e versa la cera liquida nel guscio d'uovo. Dopodiché potrai dipingere o decorare il guscio come più ti piace. Puoi trovare delle istruzioni ben fatte su famigros.ch.

Preparare tortine

Le tortine in gusci d'uovo renderanno ancor più allegro qualsiasi brunch pasquale. Per sei tortine, ti serviranno un uovo e ulteriori cinque gusci d'uovo che avrai già messo apposta da parte. Rompi delicatamente l'uovo con un cucchiaio e sbatti a spuma l'uovo con lo zucchero. Quindi aggiungi il burro, la farina e il lievito. Versa con cura l'impasto nei gusci d'uovo imburrati servendoti di una tasca da pasticcere. Per la cottura, la cosa migliore è accomodare i gusci in piccole formine per muffin. La ricetta dettagliata la trovi su migusto.ch.

Novità: uova picnic bio ora nel cartone!

Le uova per picnic bio sode e colorate (4 x 53 g) sono ora confezionate in una scatola di cartone. Una soluzione che consente alla Migros di risparmiare più di 14 tonnellate di plastica all'anno.

Potrebbe interessarti anche

Tutte le stories