Navigazione

Croccanti

Come ridare freschezza alle verdure avvizzite

Carote gommose, insalate appassite, patate grinzose: come ridare in men che non si dica croccantezza e freschezza alle verdure.

Testo Rüdi Steiner
Gummige Rüebli lassen sich leicht wieder knackig machen.  (Bild: Getty Images)

Insalata

Riempi il lavandino con acqua fredda, aggiungi un cucchiaio di zucchero e immergici l'insalata. In breve tempo le foglie riacquisteranno turgore e croccantezza.

Se non vuoi mondare subito l'insalata avvizzita, metti il cespo intero sotto l'acqua fredda corrente e poi riponilo in un sacchetto ermetico. Tienilo brevemente in frigorifero. Dopo un'ora ritroverai l'insalata in piena forma!

Formentino

Metti il formentino in una ciotola con acqua tiepida e lascialo riposare per 5-10 minuti. Lo ritroverai bello fresco e rinvigorito.

Carote

Se le carote sono diventate gommose, mettile per alcune ore in una ciotola con acqua fredda, preferibilmente in frigorifero. Attraverso la pelle le carote assorbono l'umidità riacquistando croccantezza.

Come ridurre lo spreco alimentare

Con semplici trucchi puoi contribuire anche tu a ridurre il food waste. Non è affatto difficile evitare i rifiuti alimentari. Scopri qui come fare.

Ravanelli, sedano a coste e ramolaccio

Il sistema usato per le carote va benissimo anche per ravanelli, sedano a coste e ramolaccio. In alternativa al bagno in acqua, puoi avvolgere le verdure in un panno umido e lasciarle riposare per diverse ore in frigorifero.

Zucchine

Le zucchine gommose tornano croccanti lasciandole immerse in acqua molto fredda per 15 minuti.

Stop alle verdure avvizzite!

Cavolo rapa e cavolfiore

Anche il cavolo rapa e il cavolfiore possono essere ravvivati. Metti dapprima le verdure in acqua tiepida per 15 minuti e poi trasferiscile in acqua molto fredda per altri 15 minuti.

Per far tornare bianco il cavolfiore ingiallito aggiungi un goccio di latte all'acqua di cottura.

Patate

Immergi le patate, come pure il prezzemolo, gli spinaci, le verdure da minestra e il cavolo, in acqua calda per una trentina di minuti, quindi metti il tutto in acqua fredda per la medesima durata. Ecco fatto: freschezza riacquistata.

Chips e popcorn

Oltre alle verdure, puoi ridare freschezza anche ad altri alimenti, come ad esempio alle chips. Distribuiscile su una teglia foderata con della carta da forno. Preriscalda il forno a 70 gradi e inforna le chips per alcuni minuti. Più spesse sono, più tempo ci vuole. Controlla di tanto in tanto se sono croccanti. Questo trucchetto funziona anche con i bastoncini salati, i cracker e i popcorn.

Ulteriori articoli