Sugli scaffali prodotti CoffeeB con cartellini del prezzo elettronici

Basta con la carta

Ora alla Migros cartellini del prezzo solo elettronici

Dalle filiali stanno scomparendo i cartellini del prezzo di carta. Per quale motivo? E i prezzi presto potrebbero cambiare di ora in ora?

Di
Lisa Stutz
Data
Formato
Intervista

Andy Baldauf*, nei prossimi anni tutte le filiali Migros avranno solo cartellini del prezzo elettronici. Perché?

Essi rimpiazzeranno sugli scaffali le etichette di carta. In questo modo si potranno aggiornare automaticamente i prezzi. Inoltre, verrà meno la laboriosa sostituzione manuale delle etichette cartacee. Al momento sono già dotate di cartellini del prezzo digitali più di 50 filiali e ogni settimana se ne aggiungono di nuove.

Adesso i prezzi cambieranno di ora in ora?

Seppur tecnicamente possibile, l'introduzione dei prezzi dinamici non è però prevista.

Come funzionano questi cartellini del prezzo?

Tramite un'app si comunica al sistema quale etichetta collegare a quale articolo. Questo processo di collegamento viene chiamato «pairing» o «accoppiamento». Una volta collegata, l'etichetta viene aggiornata in automatico dal sistema se l'articolo subisce una qualche modifica. Così, ad esempio, un'eventuale riduzione viene visualizzata automaticamente.

Perché i cartellini sembrano così «veri»?

Proprio come i lettori e-book, le etichette elettroniche utilizzano un inchiostro elettronico. E così come gli e-book risultano simili a un libro stampato, anche i cartellini del prezzo digitali assomigliano ai loro predecessori stampati. L'inchiostro resta poi visibile anche se la batteria è scarica o se il segnale si interrompe.

*Andy Baldauf, Product Manager Digital Services, è responsabile per la visualizzazione elettronica del prezzo presso la Federazione delle cooperative Migros.