Una persona tiene in mano un cellulare con l'app Too Good To Go.

Salvare il cibo conviene

Salvare il cibo e risparmiare denaro

Acquistare generi alimentari a prezzo ridotto e salvarli così dal macero: grazie al partenariato tra Migros e Too Good To Go si può.

Di
Nina Huber
Data
Formato
Cosa facciamo, Suggerimento

Nel 2019 la Migros ha inaugurato un partenariato con l'impresa Too Good To Go, fondata nel 2016 in Danimarca e nel frattempo divenuta attiva in 17 paesi. Nel Gruppo Migros offrono questo servizio 903 attività, che spaziano dai vari supermercati di tutte le cooperative alle aziende della ristorazione, dai take away ai negozi Alnatura .

Come funziona Too Good To Go?

Se alla chiusura del negozio restano dei prodotti qualitativamente impeccabili ma che a motivo della loro data minima di conservabilità o del vincolo della freschezza non possono più essere venduti nelle filiali il giorno dopo, essi vengono confezionati in pacchettie poi venduti a un prezzo molto conveniente: circa un terzo del loro prezzo originario.

Per trovare le offerte ti serve l'app di Too Good To Go, che ti mostra tutti i posti vicini a te in cui approfittarne.


Più di 1,5 milioni tra pacchetti e confezioni varie salvati

Fino a marzo 2023 alla Migros sono stati salvati 1’542’101 tra pacchetti e confezioni varie. Equivalgono a un risparmio di 3750 tonnellate di CO2. È quanta ne produrrebbe una persona volando 3720 volte da Zurigo a New York o facendosi una doccia calda lunga 23 anni.

Cosa c'è nei pacchetti sorpresa?

Nei pacchetti sorpresa trovano posto tutti gli alimenti possibili. C'è anche una variante vegetariana. Il più delle volte però partono dai banconi dei negozi pacchetti di frutta e verdura: fino alla fine di marzo 2023 sono stati quasi mezzo milione.

Chi ama i fiori può invece acquistare a prezzo ridotto, come pacchetto, anche bouquet e piante fresche in vaso. E dal 2022 in alcune cooperative c'è anche un'offerta di pane e prodotti da forno. A differenza degli altri, puoi ritirare questi pacchi la mattina presto.