Che fare con il vecchio olio alimentare o per motori? Non versarlo in nessun caso nello scarico!

Cosa?

Cosa va in questa raccolta differenziata

Olio di frittura, olio alimentare e olio per motori.

Cosa non va in questa raccolta differenziata

Benzina, spirito da ardere, pitture.

Importante

Da impiegare ripetutamente: l'olio alimentare che hai già usato per rosolare o friggere può essere utilizzato più volte.

Dove?

Puoi smaltire l'olio esausto qui

Puoi conferire l'olio esausto direttamente nei luoghi predisposti dal tuo comune.

Come?

Come viene riutilizzato l'olio esausto

A seconda della qualità dell'olio, ci sono due modi di riutilizzarlo. L'olio di qualità ormai cattiva, come l'olio esausto o quello alimentare usato, trova impiego nell'industria cementizia come combustibile secondario. L'olio di qualità ancora sufficientemente buona viene inviato a raffinerie in Germania al fine di ricavarne prodotti nuovi al 65% circa, come materie prime per la produzione di lubrificanti. Il resto viene usato come olio industriale, per la rete idrica o per il fabbisogno personale.

Lo sapevi?

L'olio deve essere raccolto separatamente perché smaltirlo disperdendolo nelle condutture causa problemi per la depurazione delle acque di scarico. Per preservare la rete idrica, strofina con della carta da cucina le pentole e le stoviglie sporche di olio o grasso prima di lavarle.

Insieme per riciclare di più

Riciclare preserva il clima e le risorse naturali del pianeta. Per questo vogliamo dare il nostro contributo insieme a te.

Tutte le stories

Cos'altro vorresti riciclare?