Una ciotola di ravanelli

Contro lo spreco di cibo

Come mantenere la verdura croccante e fresca a lungo

Con la primavera arriva la verdura fresca in cucina e a tavola. Cosa fare per mantenere freschi più a lungo insalate, cavoli rape, germogli e ravanelli.

Di
Claudia Schmidt
Data
Formato
Suggerimento
  • Le insalate devono essere conservate in frigorifero. I cespi di lattuga lavati e sgocciolati si mantengono freschi per una buona settimana in un contenitore salvafreschezza con inserto filtrante. Un sacchetto di plastica va bene per le foglie sciolte.

  • Quanto ai ravanelli, la parte superiore erbosa va eliminata dopo averli acquistati, perché sottrae acqua ai ravanelli e li rende flaccidi. Si mantengono freschi e croccanti anche in un contenitore salvafreschezza o in un sacchetto di plastica.

  • Anche le erbe aromatiche come l'erba cipollina e l'aneto devono essere conservate in frigorifero, mentre il prezzemolo può essere lasciato a bagno in un bicchiere d'acqua in cucina.

  • I germogli e i microgreen si mantengono freschi per qualche giorno se lavati e avvolti nella plastica. Importante: lavali bene prima di utilizzarli.

  • Il cavolo rapa può essere conservato in frigorifero per una settimana. Basta avvolgerlo in un panno umido.

  • Le foglie dell’aglio orsino non si afflosciano rapidamente dopo la raccolta se le trasporti in un sacchetto di plastica chiuso o in una scatola di plastica. A casa conviene conservarle in un barattolo o in un sacchetto con qualche goccia d'acqua o carta da cucina umida e utilizzarle entro due giorni.