Navigazione

Economia domestica

Le uova vanno conservate in frigorifero?

Quasi più importante della domanda se sia nato prima l'uovo o la gallina: le uova vanno conservate in frigo o no? E cosa ne è dei pulcini maschi? Facciamo chiarezza.

Testo Nina Huber
Foto iStockphoto
Data
Eier lassen sich relativ gut lagern, zuhause gehören sie in den Kühlschrank.

Le uova si conservano relativamente bene, ma a casa vanno tenute in frigorifero.


Le uova devono essere conservate in frigorifero?

Sì e no. Nei primi 21 giorni dopo la deposizione, le uova hanno una­ protezione naturale. In questo periodo il pulcino crescerebbe e si schiuderebbe se venisse covato. In seguito, le temperature fredde potrebbero indebolire lo strato protettivo e favorire la penetrazione dei batteri. Ecco perché i dettaglianti come la Migros vendono uova non refrigerate che si possono conservare a temperatura ambiente anche a casa. Dopo tre settimane però è meglio metterle in frigorifero.


Come conservare correttamente le uova?

Le uova hanno un guscio poroso, da cui possono penetrare aromi estranei. Per questo motivo conviene conservarle sempre nella loro confezione o, nel caso in cui vengano poi messe in frigorifero, nelle apposite vaschette. La punta dell’uovo va rivolta verso il basso, affinché il tuorlo si posizioni nell’albume, non nella camera d’aria.  


Per quanto tempo si conservano fresche?

Almeno 28 giorni dopo la data di deposizione. Secondo­ l'ordinanza svizzera sulle derrate alimentari, le uova destinate al consumo possono rimanere in vendita fino a 21 giorni dopo la deposizione. Per le ricette a base di uova crude, come il tiramisù, si dovrebbero utilizzare uova che non abbiano più di 21 giorni. In tutti gli altri piatti, invece, si possono gustare molto più a lungo senza problemi. Nel dubbio può essere d'aiuto il test del galleggiamento: se l'uovo affonda in un bicchiere d'acqua, può ancora essere consumato. Se invece galleggia in alto, bisogna fare attenzione. Ci si può affidare anche al naso: se un uovo non è più buono, ha un odore molto sgradevole.


Che ne è dei pulcini maschi?

Come è noto, solo le galline depongono uova, fino a 300 all'anno. Quindi, dove finiscono i maschi? Vengono ancora oggi scartati e uccisi nell'allevamento, perché non possono deporre uova ­né essere impiegati per la carne. Bio Suisse vuole ora cambiare questa pratica: nella produzione bio, l'uccisione dei pulcini maschi non sarà più consentita dall'inizio del 2026. Questo cambiamento avverrà in più fasi. Nel cosiddetto metodo di allevamento Bruderhahn (fratello gallo), anche i fratelli delle galline ovaiole vengono allevati e, nel caso della Migros, trasformati in petto di pollo bio.


I polli bio beneficiano di più spazio?

Nella produzione di uova bio, le galline vivono in pollai più grandi e per razzolare hanno accesso a pascoli più ampi ­rispetto alle galline ovaiole allevate in modo convenzionale. Inoltre il numero massimo di esemplari per branco è limitato a 2000 galline.


Perché le uova sode hanno spesso un anello grigio intorno al tuorlo?

L'anello scuro intorno al tuorlo è solfuro di ferro, un composto che può formarsi durante e dopo la cottura quando il ferro del tuorlo e il solfuro di idrogeno dell'albume si uniscono. Comunque le uova possono essere consumate tranquillamente anche in presenza dell’anello.

Ulteriori articoli