Mucchio di monete

Investire

A partire da quale importo conviene una gestione patrimoniale?

La gestione dei soldi da parte di specialisti è destinata solo alle persone abbienti? Sbagliato: è possibile anche con un patrimonio modesto. La nostra esperta svela come fare.

Di
Angie Schweizer
Data
Formato
Suggerimento

Domanda: Ho risparmiato una piccola somma e desidero investirla senza dovermene occupare attivamente. Quando è sensato ricorrere a una gestione professionale?

Risposta: Già a partire da CHF 5000 puoi prendere in considerazione una gestione patrimoniale. Per le somme di questa entità, molte banche offrono infatti soluzioni d’investimento digitali. Presso la Banca Migros si chiama «GP Focus». Quale investitore o investitrice non ricevi un’assistenza individuale, ma i fondi azionari in cui investi sono gestiti da specialisti.

Nella maggior parte delle gestioni patrimoniali digitali puoi definire tu le priorità nel tuo portafoglio: ti sta a cuore la svolta energetica? Allora investi una parte del patrimonio in aziende che promuovono soluzioni sostenibili in termini di energia. Tali fondi vengono sorvegliati e ottimizzati continuamente. Hai anche la possibilità di integrare il portafoglio con altre classi d’investimento, per es. immobili o metalli preziosi.

L’ammontare della rendita dipende dalla durata dell’investimento e dal profilo di rischio. Un esempio: si prevede che con un investimento conservativo di CHF 5000 nella GP Focus della Banca Migros, dopo dieci anni il patrimonio risparmiato ammonti a CHF 6000. In caso di andamento positivo può raggiungere persino CHF 7900. Tuttavia è possibile anche una perdita. Quanto più l’orizzonte d’investimento è lungo, tanto più è possibile che le fasi positive sul mercato prevalgano su quelle negative.

Relativamente basse sono le commissioni applicate per la gestione patrimoniale digitale: ammontano allo 0,5-1% della somma investita. Qui trovi informazioni su GP Focus.

Ricevi più assistenza che per le offerte con gestione patrimoniale digitale se investi in un tradizionale mandato di gestione patrimoniale. Tuttavia l’importo minimo iniziale è decisamente più alto: presso la Banca Migros sono per esempio CHF 20’000. In compenso, un comitato d’investimento con rappresentanti della direzione si occuperà della rispettiva ripartizione del patrimonio. Inoltre, sarà in grado di reagire velocemente ai cambiamenti sui mercati finanziari e prendere decisioni d’investimento responsabili.

L’esperta

Angie Schweizer è consulente alla clientela presso la Banca Migros ed esperta d’investimenti.